Leonardo: “Gattuso? Vorrei sapere cos’ha da dire”. Galliani: “Peccato veniale”

di David Spagnoletto 10 Maggio 2011 13:07
Spread the love

Gattuso ha detto che desidera raccontare le sue verità sul mio conto. Mi piacerebbe proprio sapere cos’ha ancora da dire“. Non è tardata ad arrivare la replica di Leonardo che, tramite una nota, ha detto la sua sul coro a lui dedicato dal centrocampista rossonero durante i festeggiamenti del 18esimo scudetto del Milan.

Sulla questione è intervenuto anche il presidente dell’Inter, Massimo Moratti, che ha detto: “Il Milan esca dall’imbarazzo“. Imbarazzo dribblato così dall’amministratore delegato rossonero, Adriano Galliani, secondo cui il coro del numero otto è stato un “peccato veniale, non drammatizziamo“.

Non la pensa nello stesso modo il procuratore federale, Stefano Palazzi, che seconco Sky Sport 24 ha deciso di aprire un’inchiesta per fare luce su un accaduto, che potrebbe portare sanzioni nei confronti dio Gattuso.

Leonardo ha aggiunto:

“Il giorno in cui ho preso la decisione di lasciare il Milan, si è rivolto a me dicendomi che almeno ero stato coerente. Oggi invece continua a dire che vuole raccontare le sue verità. Mi piacerebbe sapere quali sono visto che di persona non c’è mai stato modo di saperlo, né via telefono. Inoltre vorrei conoscere la posizione del Milan in merito a quanto accaduto”.

Commenti