Juventus: De Ceglie e Grosso non convincono, ecco Kolarov

di Gianni Monaco 10 Settembre 2011 15:27
Spread the love

Il calciomercato estivo è finito una settimana fa e per la maggior parte delle squadre il campionato deve ancora iniziare. Le voci sulle trattative, però, continuano a circolare. Tra le società più attive c’è la Juventus, già impegnata sul fronte Scudetto 2006. I bianconeri hanno ancora problemi sulla fascia sinistra. Reto Ziegler, arrivato a giugno a parametro zero, è stato rispedito in Turchia. Fabio Grosso ha ormai 34 anni e dunque non può dare grandi garanzie. Il titolare dovrebbe dunque essere De Ceglie. Che però, per certi aspetti, è una scommessa visto che nella scorsa stagione per un grave infortunio non ha quasi mai giocato.

La dirigenza bianconera pensa a porre rimedio alla situazione, anche perché la difesa sembra essere rimasta il reparto più debole. Secondo la stampa inglese, il direttore dei bianconeri Beppe Marotta starebbe pensando ad Alexander Kolarov. L’ex esterno sinistro della Lazio, ora al Manchester City, sta giocando meno che in passato e dunque a gennaio potrebbe cambiare aria. Naturalmente, nel caso il serbo finisse davvero sul mercato, la trattativa non sarebbe affatto facile, visto che il suo valore si aggira intorno ai 15 milioni di euro. In passato Kolarov era stato anche a un passo dall’Inter.

Commenti