Inter-Milan, probabili formazioni: Mesbah, Antonini, Emanuelson ko

Stasera alle 20,45 il derby. Le due squadre si presentano con parecchie assenze. Problemi soprattutto per i rossoneri, ma non è una novità.

di Gianni Monaco 6 Maggio 2012 12:07

Un anno fa il derby di Milano valeva praticamente lo scudetto. Se lo aggiudicò il Milan, che di fatti, poi, conquistò il tricolare. Ben diversa è stavolta la situazione. L’Inter è fuori dalla lotta per il titolo (anzi, in questa stagione non lo è mai stata), il Milan è secondo in classifica e la Juventus è la grande favorita. Già stasera i bianconeri potrebbero laurearsi campioni d’Italia.

Ad ogni modo, il derby è sempre un evento che va oltre la lotta per lo scudetto. Ha valore in sé. Dà grandissimi stimoli. L’Inter, fra l’altro, ha ancora la possibilità di qualificarsi alla prossima Champions League e per continuare a sperare deve assolutamente vincere. Il Milan vuole un successo quanto meno lottare con la Juventus fino all’ultima giornata. Insomma, ci sono tutte le premesse per un derby spettacolare.

Molti gli assenti per entrambe le squadre. L’Inter deve rinunciare, fra gli altri, a Stankovic, Poli e Forlan. Recupera invece capitan Zanetti. Spazio dal primo minuto a Guarin e Zarate, decisivo contro il Cesena.

Molti più problemi di formazione per Massimiliano Allegri – ma questa non è più una novità. Il tecnico dovrà ancora una volta rinunciare a Thiago Silva. Grossi guai sulla fascia sinistra, con Emanuelson, Antonini e Mesbah che sono ko. Allegri si affiderà probabilmente a Bonera, in ballottaggio col giovane terzino De Sciglio. In avanti con Ibrahimovic, salvo sorprese, ci sarà Robinho. Panchina per Cassano, apparso stanco contro l’Atalanta.

Inter-Milan si gioca stasera alle 20,45 contemporaneamente a Cagliari-Juventus.

PROBABILI FORMAZIONI

INTER (4-3-1-2): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Nagatomo; Guarin, Cambiasso, Zanetti; Sneijder; Zarate, Milito.
A disposizione: Castellazzi, Ranocchia, Obi, Cordoba, Faraoni, Alvarez, Pazzini. Allenatore: Stramaccioni. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Castaignos, Chivu, Poli, Stankovic, Forlan.

MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Nesta, Mexes, Bonera; Nocerino, Van Bommel, Muntari; Boateng; Ibrahimovic, Robinho. A disposizione: Amelia, Yepes, De Sciglio, Ambrosini, Gattuso, Cassano, Maxi Lopez. Allenatore: Allegri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Inzaghi, Emanuelson, Roma, Pato, Antonini, Mesbah, Thiago Silva.

Commenti