Inter, a gennaio si corre ai ripari

Gli uomini mercato nerazzurri sono vicini a Juan Jeus, difensore dell’Internacional di Porto Alegre, e tentano l’assalto a Fredy Guarin, centrocampista del Porto.

di David Spagnoletto 8 Novembre 2011 13:03

Il pessimo inizio di stagione ha spinto i dirigenti dell’Inter a tornare sul mercato. Nella finestra di gennaio si dovrà ovviare a una fallimentare campagna acquisti estiva, che ha portato alla Pinetina gli oggetti misteriosi Alvarez, Jonathan, Castaignos e Forlan, che però si è subito infortunato e non ha potuto far vedere le sue qualità.

Per rinforzare la rosa, Massimo Moratti ha intenzione di consegnare a Claudio Ranieri un difensore e un centrocampista. Per il reparto arretrato le attenzioni del dt Marco Branca si sono concentrate su Juan Jesus dell’Internacional di Porto Alegre, 21enne centrale cercato anche da Juventus e Milan.

Le preferenze del giocatore sono indirizzate verso la Beneamata, che ha già raggiunto un accordo con il verdeoro, ma non con la società brasiliana. Accordo che dovrebbe essere trovato, visti i problemi di liquidità del presidente Giovanni Luigi.

Per la zona nevralgica del campo, il nome più gettonato è Fredy Guarin che potrebbe lasciare il Porto per una cifra che si aggira fra i 10 e i 15 milioni di euro. L’Inter è sulle tracce anche del jolly Ezequiel Schelotto dell’Atalanta, anche se difficilmente gli orobici lo lasceranno partire prima del termine della stagione. Il discorso per l’italoargentino è rimandato alla prossima estate.

Commenti