Insigne, è quasi magia: dalla Nazionale al bebè in arrivo

Il Magnifico mette a segno una doppietta: momento di magia senza fine per il talentino azzurro

di Nadia Napolitano 7 Settembre 2012 19:18

Ancora così piccolo, e già futuro papà: Lorenzo Insigne è in dolce attesa, insieme alla fidanza Jenny, del suo primo figlio (o figlia che sia, presto per dirlo). Siamo sicuri che, se potesse, il talentino azzurro non esiterebbe a fermare il tempo per poter godere per sempre di questo magico momento. Non c’è proprio nulla che gli manchi: dopo due annate straordinarie (prima al Foggia, poi al Pescara), il Magnifico fa rientro a Napoli da gran campione, giocando da titolare le prime due partite di campionato con addosso la gloriosa maglia azzurra. Il ragazzo, già così, si sarebbe detto soddisfatto. Il suo sogno da bambino si è finalmente realizzato.

Cos’altro avrebbe potuto chiedere al destino? In men che non si dica, forse anche inaspettatamente, arriva la convocazione di Cesare Prandelli nella fila della Nazionale maggiore (il ragazzo, da qualche tempo, militava già nell’u21 di Ciro Ferrara). All’età di 21 anni, il talento di Frattamaggiore è riuscito a mettere su una carriera niente male, condita di grandi meriti, ma anche di immense soddisfazioni. Non è certo da tutti essere capace di tanto in così poco tempo. E, anche se stasera, in occasione di Bulgaria-Italia, il giocatore non partirà titolare (il cittì sembra aver scelto Osvaldo e Giovinco come attaccanti di ruolo), la sua gioia sarebbe comunque stata incalcolabile.

Fortuna che le belle notizie non arrivano mai da sole. Gira voce da questa mattina che la vita del giovane campione sarà presto allietata dall’arrivo di un bambino, figlio suo e dell’adorata fidanzata (per lei la scelta del numero 24, giorno in cui cade la nascita della ragazza). Lorenzino avrebbe voluto tenere la cosa per sè, al riparo da orecchie indiscrete. Qualcosa, però, è comunque trapelato, e, suo malgrado, il giovane si è visto costretto a confermare le voci di corridoio. La frittata ormai è fatta: doppio festeggiamento in casa Insigne. La convocazione in Nazionale non è che l’aperitivo della bomba ben più emozionante. Facciamo i nostri più cari auguri al futuro papà.

Commenti