Il Siviglia sfrutta la sua opzione di acquisto per Suso

Buone notizie per il Milan, almeno per quanto riguarda le questioni di fatturato

di Maria Barison 20 Luglio 2020 16:37

Suso verrà acquistato in via definitiva ed ufficiale dal Siviglia per le prossime cinque stagioni. Ciò è stato reso ufficiale proprio dal Siviglia che ha esercitato l’opzione di acquisto che aveva sul calciatore di Cadice, arrivato a Nervión lo scorso gennaio da Milano. Quell’operazione aveva inizialmente una durata pari a 18 mesi con un’opzione di acquisto che è diventata un obbligo se il Siviglia avesse raggiunto determinati obiettivi, cosa che alla fine è avvenuta, mettendo il club rossonero nelle condizioni di intascare la cifra pattuita.

I dettagli sul passaggio di Suso dal Milan al Siviglia

In questo modo, il Siviglia rileva Suso per poco più di 20 milioni di euro. Il 26enne internazionale di Cadice ha concluso la sua mezza stagione a Nervión con un goal e un assist nelle 19 partite a cui ha giocato. Offrendo un livello notevole prima della sosta che ha condizionato il livello di gioco in stagione per tanti calciatori. A maggior ragione, considerando un infortunio poco dopo il ritorno dalla competizione che lo ha appesantito in questo tratto finale del percorso.

Pertanto, il Siviglia ha già la sua prima firma per la stagione 2020/21. Nonostante il fatto che il mercato sia annunciato più fermo del solito, a Nervión sono previsti alcuni movimenti.

La squadra di Lopetegui è arrivata quarta nella Lega, costringendo il club a rendere effettivo l’acquisto di Suso, che ha giocato 19 partite dal suo arrivo e ha segnato un goal e ha dato un assist. Insomma, una clausola ben precisa nell’accorso tra Siviglia e Milan, al punto che qualcuno sui social abbia avanzato sospetti sul fatto che il club spagnolo volesse effettivamente portare a termine l’affare.

Suso, come accennato in precedenza, si è formato a Cadice e si è recato in Inghilterra in giovane età, è stato fuori dalla Spagna per sette anni prima del suo ritorno. Internazionale cinque volte con la Spagna, era un giocatore noto a Lopetegui, che lo aveva fatto entrare nella squadra nazionale e lo fece debuttare. Ora l’addio ufficiale al Milan, che incassa una cifra significativa in vista della prossima sessione di calciomercato. Staremo a vedere quali saranno le mosse dei rossoneri.

Tags: suso
Commenti