Il Paris Saint Germain è primo. Lo United frena.

Il Chelsea vince il derby di Londra, mentre lo United frena in vetta. Vittoria dell'Augusta in Bundesliga. PSG primo in classifica in Ligue 1.

di Antonio Pio Cristino 21 Gennaio 2013 10:01

Beffa per il Manchester United, trionfo per il Chelsea: i posticipi domenicali della ventitreesima giornata di Premier League, potrebbero aver riaperto la lotta al vertice del campionato.

I ‘Red Devils’ rischiavano al ‘White Harte Lane’ di Londra contro il Tottenham Hotspur, e puntualmente l’attuale capolista del massimo torneo calcistico inglese è stata beffata dagli ‘Speroni’. Lo United era passato in vantaggio con Robin Van Persie (diciottesimo goal stagionale, e titolo di capocannoniere rinforzato), e pareva poter portare a casa tre punti pesantissimi. Tuttavia al 93′ l’americano Clint Dempsey ha salvato i londinesi, e ha consentito alla vicecapolista Manchester City, vittoriosa il giorno prima contro il Fulham, di accorciare il divario dai cugini a cinque punti.

Il derby di Londra invece ha sorriso al Chelsea. Allo ‘Stamford Bridge’ i Blues hanno battuto l’Arsenal grazie a due goals nei primi sedici minuti di gioco. Lo spagnolo Mata e il raddoppio su rigore del vecchio capitano Lampard, dai più dato vicino alla cessione ai Los Angeles Galaxy, hanno scavato il gap tra ‘Blues’ e ‘Gunners’. L’Arsenal ha quindi diminuito le distanze con Theo Walcott, fresco di rinnovo contrattuale con i londinesi.

BUNDESLIGA – In Bundesliga i posticipi della diciottesima giornata tra Fortuna Dusseldorf e FC Augusta, e tra Norimberga e Amburgo, erano indicativi per dipanare la matassa nelle parti basse della graduatoria. L’Augusta ha lasciato l’ultimo posto in classifica dopo il 3-2 in casa del Dusseldorf. La doppietta di Sascha Molders e il goal di Ja-Cheol Koo hanno vanificato la doppietta dei padroni di casa ad opera di Stefan Reisinger.

Tra Norimberga e Amburgo è finita invece con un pareggio 1-1. Al vantaggio ospite di Rudnevs ha risposto il bavarese Pekhart.

LIGUE 1 – Triplice affermazione in trasferta nei posticipi domenicali della ventunesima giornata di Ligue 1. Il risultato più importante lo ha ottenuto il Paris Saint Germain in casa del Bordeaux, con l’1-0 firmato dal diciannovesimo goal stagionale di Zlatan Ibrahimovic. I parigini hanno così agguantato il primo posto in classifica insieme al Lione.

Nizza e Rennes si sono invece imposte rispettivamente a Lille (0-2, Civelli Maupay), e a Bastia (0-2, Alessandrini ed Erding. Rigore fallito dai padroni di casa con Modeste), confermando il loro quarto posto in graduatoria.

Commenti