Germania-Italia, Schweinsteiger è in dubbio

Il centrocampista tedesco potrebbe alzare bandiera bianca per un problema alla caviglia.

di David Spagnoletto 25 giugno 2012 15:57

Germania-Italia potrebbe perdere un altro illustre protagonista. Dopo Daniele De Rossi, che tiene in ansia il ct azzurro, Cesare Prandelli, in dubbio per la semifinale di giovedì prossimo c’è Bastian Schweinsteiger. Il giocatore del Bayern Monaco preoccupa Low, che potrebbe non farlo scendere in campo contro gli azzurri per un problema alla caviglia.

A rendere nota una sua possibile esclusione dagli undici iniziali è lo stesso centrocampista, che al quotidiano Welt ha rivelato:

“Ho una caviglia che mi dà fastidio. Se finissi in panchina, accetterei la decisione. La forma c’è, anche se ho dovuto saltare qualche allenamento, ma questo fastidio mi impedisce di certi piccoli movimenti con la caviglia. Avrete notato che è Khedira quello che sostiene di più gli attaccanti. Io mi limito alla regia”.

Il problema principale per il tedesco è essere costretto a non forzare la giocata perché “quando ci ho provato, ho fatto degli errori“.

Problema che potrebbe portarlo in panchina contro Buffon e compagni, soprattutto perché il centrocampo è il reparto più forte dell’Italia.

A chiamare “fuori” Schweinsteiger ci ha pensato Philipp Lahm, che ha detto:

“Per vincere l’Europeo bisogna essere al massimo, non ci può permettere di essere anche solo il 5 per cento sotto la forma migliore”.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti