Gargano passa all’Inter in prestito e scrive una lettera ai tifosi

Il centrocampista del Napoli è stato ceduto all'Inter con la formula del prestito e saluta i suoi vecchi tifosi.

di Ivano Sorrentino 22 Agosto 2012 13:58

Walter Gargano è stato senza dubbio un giocatore importante per la crescita del Napoli in questi due anni. Non un ruolo vistoso certo, ma sicuramente la corsa e i polmoni del centrocampista hanno giocato un ruolo importante nella serie di vittorie che ha portato la squadra azzurra ad essere considereta una neopromossa a giocare gli ottavi di finale di Champions League.

I tifosi hanno subito capito il grande apporto di Gargano e non hanno mai smesso di incitarlo a di considerarlo uno dei simboli della squadra in questi ultimi anni, al pari del molto più tecnico Hamsik o del bomber Cavani. Proprio per questo nel momento in cui il giocatore ha deciso di andare all’Inter, il pensiero di Gargano è rivolto proprio ai sostenitori partenopei a cui il giocatore ha dedicato una lettera:

Cari tifosi dopo cinque indimenticabili anni lascio il Napoli.E’ stata una decisione per me sofferta, concordata con la società, che però, voglio precisarlo, ho voluto ioLo sapete a me piace giocare sempree quest’anno il centrocampo del Napoli e’ diventato molto più fitto degli altri anni, e il rischio di restare da parte c’è. Ho chiesto alla società di poter essere ceduto in prestito, e il presidente De Laurentiis mi ha accontentato mandandomi all’Inter. “A Napoli ho creato la mia famiglia e sono nati i miei figli. Con Napoli e con i tifosi c’è un forte legame, è qui che ho passato una bellissima parte della mia vita e sono grato a tutti per le opportunità di vita e professionali che mi avete dato. Nel calcio tutto è possibile – conclude Gargano – e non si può escludere che a fine stagione tornerò. Vi abbraccio“.

Altro colpo di mercato per l’Inter dunque che si assicura un giocatore sicuramente importante e dalla grande capacità di corsa, migliorando così ulteriormente il suo reparto centrale.

Commenti