Hamsik rassicura i tifosi del Napoli

Il giocatore slovacco ha rassicurato i tifosi partenopei assicurando la sua permanenza nella squadra azzurra.

di Ivano Sorrentino 23 Luglio 2012 13:52

Con la partenza di Lavezzi il Napoli conta ancora di più sulla vivacità e sull’estro di un giocatore come Marek Hamsik. Il centrocampista slovacco dunque quest’anno avrà sulle spalle ancora più peso visto che dovrà cercare di non far rimpiangere l’argentino , seppur giocando in un ruolo diverso. Come accade da diversi anni però, con l’inizio del calciomercato sono state molte le voci che parlavano di un presunto addio di Hamsik al Napoli, ed è proprio per questo che questa mattina, durante una conferenza stampa, è stato lo stesso giocatore che ha voluto rassicurare i tifosi partenopei sulla sua certa permanenza al Napoli:”Non c’è motivo di andare via: qui c’è un progetto importante, di cui io mi sento sempre più al centro. Sono arrivato cinque anni fa, dopo la promozione in serie A, e da allora la crescita del Napoli è stata costante. E poi sono felice: perché cambiare? Per vincere di più? Ma posso riuscirci pure a Napoli: spero che quest’anno alzeremo un altro trofeo“.

Ovviamente i giornalisti hanno in seguito posto domande al giocatore anche riguardo quelli che sono gli obiettivi della sua squadra visto che spesso al Napoli stentano a dichiararsi tra le pretendenti per il titolo nazionale:”La Supercoppa ce la giochiamo alla pari: noi abbiamo cambiato poco e questo è un bel vantaggio, siamo già rodati. Per il campionato si vedrà: ci sono tante squadre che possono diventare l’anti-Juve e tra queste ci metto pure il Napoli, come Inter, Roma, Lazio e Milan. La squadra rossonera senza Ibra e Thiago Silva? Perde molto: ma il Milan sarà sempre una grande squadra, anche senza questi due campioni“.

Infine il centrocampista parla anche dell’imminente Supercoppa contro la Juventus:”Stiamo lavorando tanto per essere pronti alla rivincita con la Juve: sarà un’altra grande sfida pure in Supercoppa. È una partita secca e ci dobbiamo credere. Noi del Napoli abbiamo dimostrato che i bianconeri non sono imbattibili: siamo convintissimi che in Cina possiamo ripeterci“.

Commenti