Ganso sfida il Barcellona: “Voglio il Mondiale per club”

Niente Europa nel suo futuro immediato: "Resterò nel Santos. La dirigenza mi ha offerto un nuovo contratto e ho detto al presidente che ne potremo parlare dopo la competizione giapponese".

di Gianni Monaco 30 novembre 2011 20:41

Si avvicina l’inizio del Mondiale per Club. La competizione si disputa nuovamente in Giappone e la finale sarà a Yokohama. Inutile dire che le grandi favorite alla vittoria del titolo sono il Barcellona campione d’Europa e il Santos campione del Sud America. I brasiliani ci credono, anche se gli uomini di Guardiola vengono considerati da quasi tutti gli opinionisti nettamente i più forti al mondo. Paulo Henrique Ganso, accostato al Milan a lungo, è già proiettato al titolo, attualmente detenuto dall’Inter.

“Naturalmente c’è ansia per il Mondiale per Club, ma siamo pronti – ha detto il fantasista brasiliano di 22 anni. – Spero di poter vincere il titolo, magari con un assist per un gol di Neymar“. Nessun dubbio per quanto riguarda il futuro, nonostante il grande interesse mostrato dai principali club europei (dal Milan all’Inter passando per il Manchester United): “Resterò nel Santos – ha chiarito il fantasista. – La dirigenza mi ha offerto un nuovo contratto e ho avvisato il presidente che ne potremo parlare dopo il Mondiale per club. Abbiamo questa importante competizione da affrontare, non è questo il momento di parlare di altro. Quando torneremo dal Giapone ne parleremo. La cosa più importante è che io voglio restare qui nell’anno del centenario”. Insomma, a dispetto di quanto scrive la stampa internazionale, il Satos sembra in grado di tenersi tutti i suoi campioni.

19 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti