Fiorentina-Napoli, un pari che non accontenta nessuno

I viola vanno in vantaggio con Roncaglia, complice De Santis, ma vengono raggiunti sul finire del primo tempo da Cavani.

di Ivano Sorrentino 20 Gennaio 2013 16:03
Spread the love

Alla fine Fiorentina e Napoli escono dal Franchi con un punto che non accontenta nessuna delle due squadre. Le premesse per una gara di alto livello c’erano tutte visto che entrambe le formazioni erano alla ricerca di una vittoria che sarebbe stata pesantissime. Il Napoli infatti dopo aver riavuto i due punti di penalizzazione sperava di non perdere ulteriore terreno nei confronti della Juventus, mentre i viola avevano bisogno di un risultato positivo dopo un periodo difficile. La partita nasceva da queste premesse ed in effetti fin dai primi minuti le due squadra hanno mostrato grande aggressività e voglia di vincere lottando su ogni pallone.

Le emozioni però sono state poche  e nella prima parte della prima frazione si è assistito solamente a qualche velleitaria conclusione dalla distanza. Fino al 33’esimo minuto quando un lancio sicuramente non pericoloso del giocatore viola Roncaglia ha clamorosamente beffato il portiere partenopeo De Sanctis regalando il vantaggio ai padroni di casa. La reazione degli ospiti però non si fa attendere e proprio sul finire del primo tempo Cavani sfrutta un calcio di punizione battuto da Hamsik e di testa regala il pareggio agli azzurri per la gioia dei numerosissimi tifosi partenopei giunti a Firenze.

Ristabilita la parità le due squadre entrano in campo per il secondo tempo con maggiore convinzione anche se le occasioni da gol fioccano solamente nel finale. Il portiere viola Neto è infatti superlativo a negare il gol a Napoli sia in occasione di un tiro dalla distanza del solito Inler, ma sopratutto su un colpo di testa  di Pandev. La Fiorentina soffre ma ha due opportunità per vincere la partita sul finale quando prima Jovetic e poi Aquilani gettano alle ortiche ottime palle gol che avrebbero potuto cambiare le sorti del match in favore dei viola. Finisce in parità, un risultato comunque giusto per quanto si è visto in campo.

Commenti