Fiorentina: Cerci rischia di finire fuori rosa

Alla base del provvedimento ci sarebbe un viaggio del giocatore a Barcellona. Ufficialmente si parla di “motivi disciplinari”. Difficile una sua presenza con la Roma.

di David Spagnoletto 1 Dicembre 2011 12:10

Fiorentina-Roma potrebbe perdere un altro illustre interprete. Dopo Osvaldo escluso dal match da Luis Enrique per l’ormai noto colpo a Lamela, anche Cerci rischia di non giocare la prossima partita contro la sua ex squadra.

L’indiscrezione arriva da FirenzeViola.it e La Gazzetta dello Sport, secondo cui l’attaccante sta per essere messo fuori rosa a causa di “motivi principali”, dove per motivi principali leggasi un sospetto viaggio a Barcellona non autorizzato dai vertici gigliati.

Cerci ieri ha usufruito di un giorno di permesso per “motivi personali”, ma secondo programma la sera lo attendeva una cena del club “Violascuro”, a cui non ha partecipato (è andato Gilardino) per la febbre, giustificazione che non stava e non è stata in piedi dopo il permesso richiesto.

Già la settima scorsa il numero 7 viola era stato multato assieme al compagno Lazzari per aver passato la notte in discoteca dopo il match di Coppa Italia vinto contro l’Empoli. In estate Cerci aveva avuto problemi con l’ex tecnico Sinisa Mihajlovic e da Firenze fanno sapere che nelle ultime settimane sarebbero peggiorati i rapporti con lo spogliatoio e con la società.

Commenti