Fallaccio di Matuzalem su Brocchi, Baronio lo insulta su Twitter

L'intervento di Matuzalem ai danni di Brocchi sarebbe stato premeditato. Di questo ne sarebbe convinto l'ex giocatore della Lazio Roberto Baronio

di Antonio Pio Cristino 4 febbraio 2013 18:55

Il bruttissimo fallo di Francelino Matuzalem sul laziale Cristian Brocchi durante l’ultima sfida di campionato tra il Genoa e la formazione capitolina rischia di diventare un caso. L’intervento killer del giocatore brasiliano potrebbe infatti aver messo a serio rischio il prosieguo della carriera dell’ex milanista, che aveva già pensato di appendere le scarpe al chiodo al termine di questa stagione. Brocchi, subentrato al 64′ di Genoa-Lazio, ne è uscito sette minuti più tardi dopo essere stato falciato dall’ex compagno di squadra ora in maglia rossoblu.

L’inquietante intervento di Matuzalem ha fatto nascere qualche dubbio sull’intenzionalità o meno di un simile gesto. Si parla addirittura di un regolamento di conti tra i due giocatori per dissidi che risalgono al periodo di permanenza di entrambi in maglia biancoceleste. I ‘classici ben informati’ infatti sospettano che il neoacquisto del Genoa si sia vendicato dell’italiano che fu tra i più strenui sostenitori del suo ‘non’ reintegro nella rosa laziale.

Dopo l’intervento, Matuzalem non si è scusato con lo sfortunato centrocampista laziale anche se poi lo ha fatto a fine partita. Proprio questa discrasia temporale ha portato un altro ex giocatore della Lazio, Roberto Baronio, a sbottare su twitter con un eloquente “Le questioni personali, risolvile da uomo!!! Matuzalem sei una m….!!!“. Dure accuse dunque da parte di un calciatore che ha vissuto nello spogliatoio della Lazio per sette anni, e probabilmente avrà ancora contatti nell’ambiente dell’attuale terza squadra della serie A. Le accuse di Baronio forse non potranno mai essere provate, ma daranno argomenti su cui discutere ai tanti dietrologi che animano il mondo del pallone italiano.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti