Euro2012, Gruppo B: Germania qualificata, il Portogallo trema

L'Olanda resta a zero punti dopo la seconda partita e ha davvero poche possibilità di andare avanti, la Danimarca perde invece un punto prezioso nel finale.

di Ernesto Vanacore 14 giugno 2012 11:40

Nella giornata di ieri sono scese in campo le quattro squadre appartenenti al Gruppo B dell’Europeo. La seconda giornata, che ha visto vincenti Germania e Portogallo, ha consentito proprio ai tedeschi il passaggio del turno, mentre l’Olanda rimane a zero punti nonostante i favori del pronostico a inizio competizione.

La partita delle 18.00 ha visto protagoniste Danimarca e Portogallo. L’obiettivo di Cristiano Ronaldo e compagni era quello di vincere, e così è stato. Proprio la stella del Real Madrid, però, non ha brillato ed è stato uno dei più deludenti della sua squadra.
Al 24′ minuto è infatti il difensore dei Blancos Pepe a sbloccare la partita con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner di Moutinho dalla sinistra, iberici in vantaggio e partita quasi chiusa. Il raddoppio di Postiga sul preciso assist di Nani sembra chiudere i conti a dieci minuti dalla fine della prima frazione, non avendo la Danimarca creato seri problemi al portiere Rui Patricio.

La ripresa, che secondo le aspettative avrebbe dovuto vedere un Portogallo padrone del campo e del risultato, è stata del tutto avvincente e non priva di sorprese, partendo dai due clamorosi errori di  Ronaldo (entrambi sotto porta, a tu per tu col portiere) per arrivare alla bella doppietta di Bendtner, che riporta il risultato in parità. Solo un bel guizzo di Varela (entrato al minuto 84 al posto di Coentrao) a tre minuti dalla fine regala il terzo gol al Portogallo e i tre punti fondamentali per giocarsi il tutto per tutto nell’ultima partita del girone, contro l’Olanda.

Proprio gli Orange hanno giocato la gara delle 20.45 contro la Germania. Al termine di una gara giocata forse meglio dagli olandesi dal punto di vista del gioco, i tedeschi hanno avuto la meglio imponendosi per due reti a uno al termine di una gara attenta e priva di sbavature da parte di entrambe le difese. L’asse tedesco Schweinsteiger – Gomez regala due reti (a dir poco sensazionali) alla Germania, porta l’attaccante del Bayern in cima alla classifica cannonieri della competizione e chiude la partita nel primo tempo. Inutile, infatti, il gol di Van Persie a venti minuti dalla fine.

Questa è la situazione di classifica, con i tedeschi sicuri di passare il turno:

GRUPPO B

Germania      6
Portogallo     3
Danimarca   3
Olanda            0

La prossima, e ultima, giornata del Gruppo B dovrà regalarci il nome della seconda squadra che raggiungerà i quarti di finale. In teoria possono ancora farcela tutte, ma per l’Olanda è forse arrivato il tempo di fare le valigie.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti