Dopo l’esultanza di Verona il calciatore Cutolo è sotto scorta

di Ivano Sorrentino 24 Settembre 2011 0:49
Spread the love

In molti ricorderanno un paio di settimane fa l’anticipo di serie B tra Verona e Padova. In questa partita ebbe grande risonanza la smodata esultanza del calciatore del Padova Cutolo che, dopo aver realizzato una rete, corse sotto la curva dei sostenitori avversari che l’avevano fischiato e insultato già dalla fase di riscaldamento.

Inoltre Cutolo, sempre mentre esultava smodatamente, ebbe anche un diverbio con il tecnico degli scaligeri Mandorlini, che fu espulso dal direttore di gara. Sembra però che il sipario non si sia abbassato sulla vicenda, e che ci possano essere ulteriori sviluppi. Secondo i carabinieri di Padova infatti alcuni tifosi del Verona sembra stiano organizzando un raid per punire il calciatore avversario per la “mancanza di rispetto” avuta.

Proprio per questo oggi la seduta di allenamento del Padova è stata monitorata da varie pattuglie dei carabinieri, e non si esclude che per un periodo di tempo possa anche essere seguito dagli agenti lo stesso Cutolo, che tuttavia si dichiara sereno.

Tags: padova · verona
Commenti