De Laurentis: “C’è una svolta per Cavani, ecco chi lo vuole”

il presidente del Napoli parla della probabile cessione del bomber Edinson Cavani.

di Ivano Sorrentino 6 giugno 2013 19:26

Cavani resta al Napoli, si o no? Sembra essere questo l’interrogativo che i tifosi partenopei si pongono con più insistenza dalla fine del campionato. Anche quest’anno infatti il bomber è risultato assolutamente decisivo per gli azzurri che hanno ottenuto un importantissimo secondo posto. Ora però il numero 7 potrebbe decidere di trasferirsi lontano dal capoluogo campano, anche perchè ci sono numerosi club che stanno bussando alla porta di De Laurentis. Dopo la probabile rinuncia del Real Madrid il giocatore potrebbe approdare in Inghilterra.

Gli interessati però non sono gli sceicchi del Manchester City, ma il Chelsea, club che nell’ultime due stagioni ha vinto Champions League ed Europa League. I blues sarebbero interessati al giocatore e a rendere nota la notizia è stato lo stesso presidente del Napoli Aurelio De Laurentis intervenendo in una nota trasmissione radiofonica campana. Queste le parole di DeLa:“Edi interessa al Chelsea. Gli inglesi mi chiameranno in queste ore. So che il fratello ha detto che resterà sicuramente a Napoli e io in questo caso sarei ovviamente felicissimo, però se il giocatore dovesse andare a Londra ce ne faremo una ragione e cercheremo di rimpiazzarlo con dei sostituti degni”.

Il futuro è proprio quello che interessa ai sostenitori del Napoli che non vorrebbero perdere il proprio idolo per poi vedere la squadra indebolita. De Laurentis però sembra essere certo che questo problema non esiste in quanto i soldi della cessione del Matador verranno sicuramente reinvestiti:“Se dovessimo cedere Cavani, i 63 mln verranno reinvestiti. Dobbiamo sostituire Campagnaro e prendere un centrocampista con caratteristiche diverse perché Benitez fa un calcio diverso da Mazzarri. Stiamo trattando una seconda punta, e voglio inserire un secondo portiere giovane, lo stiamo negoziando. Ho parlato con Zaccheroni per qualche giapponese, ma io devo vincere lo scudetto, non posso fare le prove…mi servono vericampioni”.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti