Daniele De Rossi condannato per abuso edilizio

di Gioia Bò 9 Maggio 2011 20:14
Spread the love

Continua il periodo nero per Daniele De Rossi, appiedato dal giudice sportivo per la gomitata rifilata ad un avversario ed ora nei guai anche con la legge per una vicenda legata ad un abuso edilizio.

I fatti risalgono a qualche tempo fa, quando il centrocampista della Roma faceva ancora coppia fissa con Tamara Pisnoli, poi diventata la sua ex moglie. I due incuranti delle leggi che regolano i lavori edilizi all’interno delle abitazioni, avevano deciso di ampliare salone e cucina della loro abitazione, realizzando anche una copertura del terrazzo.

Lavori eseguiti senza chiedere il permesso alle autorità e che ora costano alla coppia due mesi di arresto (poi sospesi) ed una multa di 4.000 euro ciascuno. Immediato il ricorso in appello da parte del giocatore, che comunque finisce ancora in prima pagina non per una prestazione straordinaria, ma per vicende che offuscano la sua fama.

Commenti