Dal Portogallo: “Villas Boas è della Roma”

Secondo il portale A Bola il tecnico portoghese andrà alla Roma, che annuncerà l'ingaggio dopo la fine del campionato.

di David Spagnoletto 2 Maggio 2012 14:41
Spread the love

André Villas Boas alla Roma. L’indiscrezione era circolata già dicembre quando la società giallorossa si era accorta dei primi  scricchioli del progetto, parola di cui nella Capitale non vogliono più sentir parlare. Oggi il portale portoghese A Bola ha rilanciato quella che a questo punto perde le vesti di una voce per indossare quella di una notizia. Gli indizi ci sono tutti. Luis Enrique andrà via, a Franco Baldini piace Villas Boas, che deve rilanciarsi dopo il flop al Chelsea e a cui non dispiacerebbe affatto guidare Totti e compagni.

Già nella scorsa estate il dg giallorosso contattò l’ex vice di Mourinho, che però venne strappato al Porto da Abramovich  grazie al pagamento di una clausola di 15 milioni. Clausola che fece virare la società di Trigoria sull’asturiano, che ha ufficializzato solo di aver preso una decisione per il prossimo anno, senza però specificare quale sia. Nel dopo gara di ieri, Walter Sabatini gli ha ribadito la fiducia anche se ha dichiarato di vederlo provato, motivo che spinge a pensare ancora di più che il futuro di Luis Enrique sarà lontano da Roma. Roma che sempre secondo A Bola sta aspettando la fine del campionato per dare l’annuncio dell’ingaggio di Villas Boas, che avrebbe rifiutato il Valencia proprio per allenare i giallorossi.

Commenti