Clamoroso Fiorentina, richiesto un risarcimento a Berbatov

La società viola vuole essere risarcita dall'attaccante bulgaro.

di David Spagnoletto 6 Settembre 2012 15:34

In un calciomercato italiano che ha regalato pochi sussulti, ci si è concentrati molto sulla ormai nota vicenda Berbatov. Il giocatore è stato vicino prima alla Fiorentina e poi alla Juventus, salvo poi accasarsi al Fulham. E proprio la società viola chiederà un risarcimento all’attaccante bulgaro per avergli pagato il biglietto aereo per portalo in Italia.

Ad annunciare questa “iniziativa” è stato il ds gigliato, Daniele Pradè, che ai microfoni di Sky ha detto:

“Era un biglietto di prima classe, sia per lui che per il suo procuratore a cui chiederemo i soldi. Se abbiamo più risentito Berbatov? Sì, ha chiamato per scusarsi e anche per cercare di nuovo un contatto, ma è andata così e la Fiorentina è forte ugualmente”.

All’ex dirigente della Roma e a tutto l’ambiente fiorentino non è piaciuto il comportamento di Berbatov che:

“si è fermato a Monaco, ha trattato con un’altra società e tra le due litiganti ne ha scelto una terza”.

Sempre all’emittente satellitare, Pradè ha parlato di Jovetic:

“Non sarà un tormentone di mercato almeno fino a giugno, poi ci siederemo insieme e troveremo la soluzione migliore”.

Commenti