Calciopoli: radiazione per Moggi, Giraudo e Mazzini

di Gioia Bò 15 Giugno 2011 20:28

Nel pieno dello scandalo del calcio scommesse, torna in prima pagina un’altra pagine triste dello sport italiano, quella che nel 2006 provocò clamorosi verdetti per diverse squadre di Serie A, prima fra tutte la Juventus.

Ebbene, sulla vicenda Calciopoli si è espressa oggi la Commissione Disciplinare della Federcalcio, che ha deciso di radiare Luciano Moggi, Antonio Giraudo ed Innocenzo Mazzini.

Il fatto che Big Luciano abbia cercato di dimostrare la colpevolezza di altri club della massima serie non è servito da attenuante e per una volta non è valsa la regola del “tutti colpevoli, nessun colpevole”.

Ma l’ex dirigente bianconero non si arrende, annuncia il ricorso ed eventualmente la chiamata in causa dell’Alta Corte del Coni. Come finirà? Speriamo di non dover attendere altri cinque anni per avere una risposta.

Commenti