Calciomercato, Raiola si sbilancia sul futuro di Van Bommel

di Gianni Monaco 27 Febbraio 2012 14:52

Mark Van Bommel, nonostante i 35 anni, è uno dei giocatori più impiegati da Massimiliano Allegri in questa stagione. Il centrocampista è arrivato al Milan nel 2011. Sembrava una sorta di ripiego (basti pensare a quanto Raiola dovette insistere con Galliani, che lo considerava “bravo, ma vecchio”), invece è subito diventato fondamentale.

L’ex di Psv, Barcellona e Bayern Monaco ha preso il posto che un tempo era di Pirlo. Ha caratteristiche ben diverse, ma non si può dire che lo stia facendo rimpiangere. Mark ha un contratto che lo lega al Milan fino al prossimo giugno. Poi sarà libero di cercarsi un’altra squadra. Si parla con insistenza di un suo possibile ritorno al Psv, ma per il suo manager, Mino Raiola, le chance che venga rinnovato l’accordo con i rossoneri sono ancora molte:

“Mark e il Milan sono maturati tantissimo. L’idea di base è quella di rinnovare il contratto – ha detto l’agente a De Telegraaf. – Se il Milan penserà che Mark non sia più adatto, o se la famiglia del ragazzo vorrà tornare in Olanda, allora ci penseremo. Ho visto Mark all’opera contro la Juventus e posso assicurare che è il migliore nel suo ruolo. Solo motivi personali – ha aggiunto Raiola – potrebbero portare all’eventuale non rinnovo del contratto”.

Commenti