Balotelli, parla Raiola: “Potrebbe andare via”

di David Spagnoletto 24 Gennaio 2012 11:50

Qualche settimana aveva messo i tabloid inglesi sul banco degli imputati per una eccessiva attenzione nei suoi riguardi. Ora il suo procuratore Mino Raiola reputa fuori luogo il deferimento inflitto a Mario Balotelli dalla FA per il calcetto dato in testa a Parker durante la partita contro il Totthenam. Raiola che fotografa così ciò che è accaduto:

“Una situazione preoccupante. Non voglio credere sia una persecuzione ma se scopro che c’è qualcosa di strano cercheremo una nuova squadra anche se gli piace l’Inghilterra. L’arbitro era lì a un metro, ne ha parlato con Mario. Impossibile non aver visto e se l’ha visto non l’ha ritenuto volontario. Inoltre la prova tv in questi casi sarebbe inutilizzabile visto che Webb non può non essersi accorto di nulla. Ha mentito o stava guardando l’erba?”.

A Radio Radio Raiola dice:

“Non voglio pensare che ci sia una persecuzione ma se mi accorgo che c’è qualcosa di strano andrò dal Manchester City a farmi dare il prezzo del cartellino e cercherò una squadra migliore per Balotelli. Lui è felice in Inghilterra, ora non è momento di parlare di mercato, ma monitoriamo la situazione”.

Commenti