Balotelli tra i bambini cerebropatici

di Gioia Bò 27 Maggio 2011 16:15
Spread the love

La fama del bad boy oramai non gliela toglie più nessuno, ma in fondo Mario Balotelli non è così cattivo come sembra. Giusto ieri si è recato in una struttura che si occupa della riabilitazione di bambini cerebropatici, intrattenendosi per qualche ora con i giovani ospiti dell’Associazione Casa del Sole.

Una promessa mantenuta da parte dell’attaccante del City, che qualche mese fa fece una donazione in favore della onlus, impegnandosi poi a visitare il centro.

Foto e sorrisi, magliette e cappellini da autografare, ma anche una visita al maneggio, dove i bambini vengono curati con l’ippoterapia. E Balotelli ha voluto provare l’ebbrezza di montare a cavallo, prima di salutare i suoi piccoli ammiratori con un significativo:

Siete voi che mi avete fatto un regalo.

Lo direste che è lo stesso ragazzo che colleziona 11mila euro di multe in pochi mesi o che si diverte a tirar gavettoni sui giornalisti?

Commenti