Ansa: Ibrahimovic verso la cessione, ma il Milan smentisce

Secondo l'agenzia d'informazione la situazione fra Ibrahimovic e la squadra sarebbe insostenibile.

di David Spagnoletto 15 maggio 2012 16:51

S’infittisce il mistero intorno a Zlatan Ibrahimovic. Prima della fine del campionato si era parlato di una sua cessione, questa mattina la voce è stata smentita da Adriano Galliani. Negli ultimi minuti l’Ansa ha dato la notizia di una rottura fra il Milan e l’attaccante svedese. L’agenzia ha rivelato un colloquio fra l’ad rossonero, Allegri e Berlusconi, in cui sarebbe emersa “una situazione insostenibile” fra il numero 11 da una parte e l’allenatore e il resto del gruppo dall’altra.

Dopo le prime resistenze, il patron ha chiesto a Galliani di approfondire la vicenda e di pensare a una cessione, vista l’età del giocatore (30 anni) e la necessità di monetizzare della società. Alla base ci sarebbero alcuni comportamenti di Ibrahimovic che non sono piaciuti né alla dirigenza e né ai compagni di squadra. Tutto questo sommato a un impegno che nelle ultime giornate di campionato è apparso diminuire. Sempre secondo l’Ansa il bomber svedese non parlerebbe più con Allegri e con molti altri giocatori del Milan. Milan che però smentisce tutto definendo questa voce “destituita di ogni fondamento e non vera“.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti