Alex Del Piero ricorda Steve Jobs: “Un grande, ha cambiato il mondo”

di Gianni Monaco 6 Ottobre 2011 16:44

Come sempre, quando muore un personaggio molto noto, i commenti giungono da tutto il mondo. La morte di Steve Jobs è in primo piano in tutti i siti internet, compresi quelli nostrani. Il padre della Apple se ne è andato a 56 anni. E’ stata una vita straordinaria, la sua. Non è retorica dire che Jobs ha cambiato il mondo. Gli oggetti da lui ideati sono oggi a portata di tutti e diffusissimi. Steve Jobs era uomo di grande intelletto e grande umanità. Due caratteristiche con cui hanno voluto ricordarlo, in un breve messaggio, anche i dipendenti dell’azienda da lui creata e di cui per sempre resterà il simbolo.

La morte del genio dell’informatica ha suscitato reazioni anche nel mondo del calcio. Andres Iniesta, Giuseppe Rossi, Wesley Sneijder, ma anche Alex Del Piero lo hanno salutato sui vari social network. “Come credo molti di voi, questa mattina mi sono svegliato con la brutta notizia della morte di Steve Jobs, uno che con la forza delle idee e della creatività ha provato a cambiare il mondo, almeno un po’. Di sicuro – ha scritto il numero 10 della Juventus su Facebook – verrà ricordato come un grande del nostro tempo, a lui rivolgo il mio pensiero”.

Commenti