Aiutò De Laurentiis a fuggire in motorino: oggi riceverà un nuovo scooter

Il ragazzo che aiutò De Laurentiis, presidente del Napoli, a fuggire in motorino dalla sede di Milano - dove 3 mesi fa si stavano svolgendo i sorteggi delle partite di Serie A - riceverà stasera un nuovo scooter. De Laurentiis consegnerà personalmente il premio al ragazzo allo Stadio San Paolo di Napoli, poco prima della partita con la Lazio.

di Simona Vitale 19 novembre 2011 16:21

L’aiuto che diede al Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis non è stato vano. E così dopo poco più di 3 mesi, il ragazzo che aiutò De Laurentiis a fuggire in motorino dopo che al presidente degli azzurri non andò a genio l’andamento dei sorteggi del campionato di Serie A  2011/12 per la sua squadra, stasera verrà ricompensato.

Il ragazzo, fermato a Milano per strada da De Laurentiis, gli aveva dato uno strappo in motorino, senza casco, dopo che questi aveva lasciato furiosamente la sede dove si svolgevano i sorteggi che, a suo dire, non tenevano conto degli impegni del Napoli in Champions League.

Ebbene il giovane riceverà stasera alle 19:00 allo Stadio San Paolo di Napoli, direttamente dalle mani di De Laurentiis, un nuovo scooter. La consegna del premio avverrà dunque poco prima del delicato impegno della squdra partenopea contro la Lazio, dopo le due sconfitte prima con il Catania in campionato e con il Bayern Monaco in Champions League.

47 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti