Zokora assesta un potente calcio nei testicoli ad Emre: il video

Brutta disavventura per l'ex interista che crolla a terra, mentre Zokora viene soltanto ammonito.

di Simona Vitale 8 Maggio 2012 14:54

Per alcuni la vendetta è un piatto che va servito freddo. E si è disposta anche ad attendere un po’ di tempo pur di perpetrarla nei confronti di coloro che in qualche modo ci hanno offeso o fatto del male. Siamo nell’ultima giornata del campionato turco, dove Didier Zokora, ha ben pensato di rendere pan per focaccia, all’ex giocatore dell’Inter Emre, attualmente militante nel Fenerbahçe.

Zokora, difensore ivoriano del Trabzonspor, era stato insultato da Emre nel corso della partita dello scorso 15 aprile, che gli aveva gridato: “Sporco negro”. Un insulto indegno, che fu ripreso dalle telecamere e che non poche polemiche scatenò. Le scuse del giocatore a nulla servirono e domenica scorsa, scontata la squalifica, Emre è tornato ad affrontare proprio Zokora con il suo Fenerbahçe. Evidentemente però l’ivoriano non aveva ancora digerito l’offesa subita e, quando ne ha avuto l’occasione, ha deciso di vendicarsi servendo un calcione tremendo alle “parti basse” di Emre, immediatamente crollato a terra per il dolore. La cosa, forse, ancor più clamorosa è stata che anziché essere espulso, il giocatore è stato semplicemente ammonito. Vedere per credere.

Zokora assesta un potente calcio nei testicoli ad Emre: il video
Commenti