Under 21: Italia-Norvegia, news e probabili formazioni

Gli azzurrini di Mangia si preparano ad affrontare i pari età della Norvegia.

di Ivano Sorrentino 10 giugno 2013 23:49

Continua l’avventura della nostra nazionale Under 21 all’europeo di Israele, gli azzurrini allenati da Davis Mangia si stanno comportando ottimamente e dopo due gare hanno già ottenuto la qualificazione alle semifinali. Insigne e compagni infatti nella gara d’esordio hanno battuto l’Inghilterra grazie proprio ad una rete del giocatore del Napoli su punizione. Il successo nella gara d’esordio è stato poi bissato nella seconda partita che la nostra rappresentativa ha giocato contro i padroni di casa di Israele vincendo per 4-0 e dimostrando grande solidità e sopratutto grande capacità offensiva. Insomma, una squadra che sta ben figurando è contro la Norvegia avrà la possibilità di guadagnare il primo posto del girone.

Gli azzurrini infatti hanno già ottenuto il pass per la semifinale ottenendo due vittorie su due partite ma sarà comunque importante cercare di portare a casa la leadership del girone sia per affrontare la seconda dell’altro girone eliminatorio, sia per un ulteriore iniezione di stima nel morale degli azzurrini. Dall’altra parte però la nazionale scandinava non farà sconti, e, anzi, è pronta a cercare a tutti i costi la vittoria. I norvegesi infatti hanno pareggiato la prima partita contro Israele, giocando gran parte del match in inferiorità numerica, e hanno vinto la seconda gara contro l’Inghilterra. Un successo, ma probabilmente anche un pareggio, dunque permetterebbe ai rossoblù di poter continuare l’avventura europea.

Per quanto riguarda la probabile formazione degli azzurri, ecco il possibile undici iniziale: Italia (4-3-3): Bardi; Donati, Caldirola, Bianchetti, Regini; Verratti, Saponara, Florenzi; Rossi, Borini, Gabbiadini. Le chiavi dell’attacco dunque sono affidati ancora una volta a Gabbiadini, quest’ultimo autore di una doppietta nell’ultima partita contro Israele. A supporto di quest’ultimo ci sarà Borini visto che Mangia dovrà rinunciare ad Insigne vittima di un infortunio alla caviglia nell’ultima partita giocata. A centrocampo ovviamente largo al trio tutto velocità e tecnica Verratti, Saponara, Florenzi.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti