Tutto il mondo esalta Pirlo

Stampa e calciatori sono tutti d'accordo nel considerare il regista azzurro un vero e proprio campione.

di Alessandro Mannocchi 25 giugno 2012 16:03

E’ stato il protagonista assoluto del match di ieri tra Italia e Inghilterra. Stiamo parlando di Andrea Pirlo, vero e proprio faro della squadra azzurra. Sul regista della Juventus sono arrivati commenti da tutto il mondo, colleghi compresi, che ne hanno esaltato le notevoli qualità tecniche e non solo.

Partiamo dalla stampa britannica, che boccia in toto la Nazionale dei 3 leoni e consacra il talento del n.21 azzurro. “”Pirlo uomo chiave” così la pensa The Guardian. “Il pianista”, ecco l’opinione dell’Independent, che ricorda: “Pirlo ce l’ha solo l’Italia”. Pieno di lodi verso il metronomo azzurro è stato il Daily Telegraph : “Con il suo cucchiaio e l’impeccabile regia, il centrocampista juventino ha conquistato tutti. Alcuni dei suoi passaggi sono stati semplicemente sontuosi, ha smistato i palloni nella meta’ campo inglese come se usasse il navigatore satellitare. E il suo rigore e’ stata classe pura, l’ispirazione di un’immaginazione e un talento unico”.

Rimanendo ai mezzi di comunicazione, la Bbc sul proprio sito celebra un “Pirlo senza pari”, il cui rigore “a cucchiaio” “ha incoronato una brillante prestazione”. Per l’emittente britannica, “nonostante il margine di vittoria sia stato stretto, nei 120 minuti che hanno preceduto i rigori l’Inghilterra ha ricevuto una lezione di possesso di palla da parte del 33enne centrocampista della Juventus”.

Oltre alla stampa tantissimi grandi calciatori hanno commentato le gesta del loro celebre collega, attraverso Twitter. “Que gran penalty de Pirlo.. fenomeno!” dice Xavi del Barcellona, riferendosi al rigore calciato dallo juventino. “Questione di classe e maestria: magia del calcio”. Questi i pensieri di Rio Ferdinand e Gerard Piquè. “Pero che clase” (ma che tipo), esclama eloquentemente Cesc Fabregas. “Wow! Pirlo is a joke”, il divertentissimo tweet di Michael Owen che usa la parola scherzo per descrivere qualcosa di impossibile.

Insomma un vero e proprio plebisicito da tutto il mondo per Pirlo, a nostro avviso, ampiamente meritato.

84 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti