Svizzera, Gattuso si trasforma in arbitro (VIDEO)

Nella gara tra il Sion e lo Young Boys, 'Ringhio' ha rubato il cartellino giallo al direttore di gara e ha ammonito un giocatore.

di Antonio Ferraro 4 dicembre 2012 10:17

Forse l’unico ruolo che ‘Ringhio‘ non aveva ancora ricoperto in campo era quello di arbitro. Ma si sa, nella vita c’è sempre una prima volta (quasi) per tutto.

E, così, nella gara di ieri del suo Sion in casa dello Young Boys, l’ex centrocampista del Milan ha pensato bene di sfilare il cartellino giallo all’arbitro Nikolaj Hänni, ammonendo un calciatore avversario.

Il curioso siparietto è andato in scena all’82’ del match, sul risultato di 2-1 per lo Young Boys (la partita è terminata 3-1). Nuzzolo, attaccante della squadra di casa, commette un fallo tattico a metà campo sul centrocampista del Sion Xavier Margairaz. Il direttore di gara ferma il gioco per ammonire l’autore della scorrettezza.

Ma mentre l’arbitro è sul punto di estrarre il giallo, davanti a lui si materializza Gattuso, che gli ruba il cartellino e lo mostra a Nuzzolo. Dopo qualche secondo di smarrimento, Hänni ci ride su e decide di non sanzionare ‘Ringhio’ per il ‘furto’.

Ecco, dunque, le immagini del curioso episodio:

Svizzera, Gattuso si trasforma in arbitro (VIDEO)

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti