Rabotnicki, tutti dopati per colpa dei medici

di Gioia Bò 28 Settembre 2011 18:02
Spread the love

E chi poteva mai immaginare che il Rabotnicki, avversaria della Lazio nei preliminari di Europa League, fosse una squadra di dopati? E invece pare proprio che tutta la rosa dei macedoni usasse una sostanza dopante per aumentare la massa muscolare sin dallo scorso gennaio.

A far scoprire il fattaccio sono stati i controlli antidoping eseguiti su Petrovic e Najdoski proprio in occasione della gara contro i capitolini. I due giocatori risultarono positivi ad una sostanza messa al bando nello scorso gennaio, ma usata ugualmente dalla staff medico sull’intera squadra.

Il club macedone ha deciso di sospendere lo staff medico, ma questo non salverà i due giocatori dalla squalifica né impedirà alla squadra una penalizzazione sia sportiva che economica. E dire che il Rabotnicki ha rimediato ben 9 reti dalla Lazio tra andata e ritorno. Non osiamo immaginare quanti ne avrebbe presi se i calciatori non fossero stati dopati.

Tags: doping · lazio
Commenti