Palermo-Lecce: le probabili formazioni

Mangia, che ha il dubbio Miccoli, propone Cetto in difesa e Migliaccio a centrocampo. Di Francesco sceglie Corvia come unica punta.

di David Spagnoletto 27 Ottobre 2011 15:06

Il posticipo Palermo-Lecce sarà la partita fra le scontente del turno precedente. I rosanero sono usciti sconfitti all’Olimpico giallorosso, sprecando due-tre occasioni da gol, i salentini hanno perso in casa 3-4 contro il Milan dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio di tre gol.

Mangia proporrà al centro della difesa Cetto con lo spostamento di Migliaccio nel suo ruolo naturale di centrocampista. Il tecnico ha il dubbio Miccoli, ancora non al meglio, e con ogni probabilità l’ex Perugia e Juve, almeno all’inizio, andrà in panchina.

Lo schema sarà il 4-3-2-1 così come quello che sceglierà Di Fracencesco, che punterà su Corvia unica punta supportato da Cuadrado e Bertolacci, che ritrova un posto da titolare. In difesa c’è Carrozzieri.

Vediamo nel dettaglio i due schieramenti speculari di Palermo e Lecce.

PALERMO (4-3-2-1): Tzorvas; Pisano, Silvestre, Cetto, Balzaretti; Migliaccio, Barreto, Bacinovic; Zahavi, Ilicic; Hernandez. All.: Mangia.

LECCE (4-3-2-1): Benassi; Oddo, Tomovic, Carrozzieri, Mesbah; Piatti, Obodo, Giacomazzi; Cuadrado, Bertolacci; Corvia. All.: Di Francesco.

Commenti