Nazionale, si fermano De Rossi e Giovinco

Altre due tegole per la nazionale di Prandelli che perde anche De Rossi e Giovinco, ora si lavora per recuperarli.

di Ivano Sorrentino 14 Maggio 2012 21:20

L’avvicinamento ad Euro 2012 per la nostra nazionale non è certo dei migliori. Dopo lo stop di Chiellini infatti altri due giocatori si sono fermati per infortunio: De Rossi e Giovinco. 

Il centrocampista della Roma infatti ha subito una frattura scomposta della falange del secondo dito della mano destra. Un infortunio sicuramente fastidioso che, vista la gravità della frattura, potrebbe addirittura costringere De Rossi all’operazione. Lo staff della nazionale infatti si sta consultando con quello della roma per decidere la soluzione migliore per il centrocampista.

Anche Giovinco non se la passa bene: l’attaccante del Parma infatti, nell’ultima gara giocata dai ducali contro il Bologna, ha subito una distrazione di primo grado del collaterale esterno. Un infortunio guaribile in circa 10 giorni.

Ora lo staff della nazionale farà di tutto per rimettere al più presto in forma due giocatori che molto probabilmente, sopratutto nel caso di De Rossi, saranno dei punti fermi della nazionale azzurra a Euro 2012.

Commenti