Napoli, clamorosa idea per sostituire Lavezzi

Mazzarri sa già come rivitalizzare Zarate e renderlo subito impiegabile in vista dei tanti impegni

di Nadia Napolitano 9 Luglio 2012 14:03

Prego, avanti il prossimo: i nomi accostati al Napoli sono tanti, ma sappiamo che saranno in pochi a vestire la maglia azzurra. Su chi ricadrà la scelta? Chi compriamo? Finora le voci abbondano, mentre i fatti stanno a zero. Quella di Goran Pandev rappresenta l’unica operazione in entrata andata a buon fine. Basterà davvero? Siamo apposto così? Bigon lavora incessantemente: molto sono le trattative curate in gran segreto dal ds. Tra queste, spunta un’idea piuttosto suggestiva. Il Napoli avrebbe messo gli occhi su Maurito Zarate, che, per caratteristiche, ricorda molto Ezequiel Lavezzi. La dirigenza si sta attivando per rendere agibile la pista.

Un attaccante di spessore, forse un poco ingestibile tatticamente, ma pur sempre capace di giocate straordinarie. Più volte in passato Maurito era stato paragonato al pocho. Dribbling, movimenti senza palla, scatto e serpentine sono nel sangue anche di quest’altro argentino. Per spaccare le difese avversarie, lui sarebbe l’ideale. Ci penserebbe Mazzarri a dargli la strigliata giusta per plasmarlo alle esigenza del suo gioco. Alla Lazio il giovane non riesce più a brillare.

Rientrato alla base dopo il prestito all’Inter, l’attaccante non sembra essere visto di buon occhio dalla società biancoceleste. Lotito non vede l’ora di liberarsi di lui in virtù dell’oneroso ingaggio costretto a versare per il giocatore (circa 4 milioni di euro a stagione, ndr.). Se così fosse, Zarate potrebbe essere preso a parametro zero. In questo modo, il Napoli potrebbe facilmente arrivare al giovane, senza dover versare nelle casse della Lazio la bellezza di 16 milioni, valutazione fissata per lui dal patron capitolino

. Bigon segue con molta attenzione la vicenda. Mazzarri avrebbe già in mente le mosse giuste per rivitalizzare Maurito e rimetterlo a lucido in vista della nuova stagione. Mauro ha bisogno di Napoli quanto Napoli ha bisogno di uno come lui. Voi che dite? Sareste d’accordo a prenderlo?

Commenti