Napoli-Cagliari, Mazzarri pensa a Cavani in panchina

di David Spagnoletto 8 marzo 2012 16:15

Ufficialmente “non è un intralcio”, ma in occasione della partita casalinga contro il Cagliari, Walter Mazzarri potrebbe varare un po’ di turnover in vista del ritorno degli ottavi di Champions League contro il Chelsea allo Stamford Bridge. L’indiziato numero uno per accomodarsi in panchina domani sera al San Paolo contro i rossoblu, in uno dei due anticipi del venerdì (l’altro è Chievo-Inter), è Edison Cavani.

Le indicazioni in questo senso arrivano direttamente dall’allenatore del Napoli:

“Valuterò domani se farlo partire dalla panchina. Cavani è quello più stanco e dovrà essere importantissimo e utile nelle prossime gare. Considerato il numero di impegni ravvicinati devo fermare di volta in volta qualcuno per preservare l’efficienza anche dei giocatori più bravi. È giusto che si fermino per tenerli al top”.

Il tecnico di San Vincenzo fissa gli obiettivi della sua squadra:

“Noi quest’anno dobbiamo arrivare il più in alto possibile in tutte le competizioni, questa è la crescita che cerchiamo e bisogna farla al meglio affrontando di volta in volta tutte le partite. Sarà una partita molto difficile. Abbiamo visto col Parma che se non si fanno le cose al top si rischiano brutte figure. Il Cagliari ha bisogno di fare risultato e so già come entreranno in campo, voglio vedere i giocatori super concentrati per cercare di fare nostra la partita. Ora pensiamo solo al Cagliari, poi al Chelsea”.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti