Muore Diab, il rigorista di tacco

di Vincenzo Avagnale 26 Settembre 2011 17:09

Era balzato agli onori della cronaca per aver segnato un mitico rigore di tacco, ma purtroppo ieri il ventunenne centrocampista degli Emirati Arabi Uniti è morto in un incidente stradale.

Mentre il calciatore tornava ad Abu Dhabi dopo un allenamento con la sua nazionale è avvenuta la tragedia, la sua automobile si è scontrata con un camion in circostanze ancora non chiarite e l’alta velocità ha reso lo scontro fatale. Il giocatore aveva impressionato tutti segnando un rigore di tacco, nessuno si aspettava una mossa del genere, compreso il suo allenatore, che nonostante il successo della trovata lo aveva aspramente rimproverato. Il goal era stato segnato nella partita amichevole contro il Libano, poi terminata 7 a 2. . L’arbitro lo aveva ammonito per mancanza di fair play e l’allenatore lo ha prontamente sostituito, in seguito ha definito il suo comportamento irrispettoso nei confronti dei suoi avversari.

Walter Zenga, allenatore dell’Al Nasr, ha espresso il suo cordoglio da Twitter con un messaggio rivolto ai familiari del ragazzo. Teyab Awana lascia la nazionale ed il Bani Yas dove ricopriva sempre il ruolo di centrocampista. Nell’incidente è rimasto gravemente ferito anche il fratello del giocatore, che adesso lotta fra la vita e la morte in terapia intensiva.

Commenti