Materazzi lascia l’Inter dopo 10 anni

di David Spagnoletto 21 Giugno 2011 9:42
Spread the love

Dopo dieci anni Marco Materazzi lascia l’Inter. Il difensore ha rescisso il contratto con il club nerazzurro. Non è un addio, ma solo un arrivederci, perché il campione del mondo 2006 trascorrerà il prossimo anno all’estero per poi rientrare nei quadri dirigenziali della società di Massimo Moratti nel luglio 2012.

La storia fra Materazzi e l’Inter è stata caratterizzata da grandi momenti d’amore e da brusche frenate sentimentali. Nell’ultima stagione a Perugia prima di trasferirsi alla Pinetina, l’ex azzurro non esultò dopo aver realizzato un gol alla sua futura squadra. Quella stessa Inter con cui nel 2002 ha vissuto il dramma sportivo più grande della sua carriera: il 5 maggio. 5 maggio che in casa Inter non è legato alla celebra poesia manzoniana, ma al giorno in cui regalò lo scudetto alla Juventus, perdendo all’ultima giornata in casa della Lazio, che nulla aveva più da chiedere al quel campionato.

Dopo lo scandalo Calciopoli ha fatto parte prima delle vittorie targate Roberto Mancini e poi di quelle targate Josè Mourinho, arrivando, pur non giocando con continuità, sul tetto più altro d’Europa grazie alla vittoria in Champions League contro il Bayern Monaco nella finale di Madrid dello scorso anno.

Commenti