Balotelli, eccesso di velocità e meno dieci punti sulla patente

di Gioia Bò 10 Giugno 2011 13:40
Spread the love

Undicimila euro di multa in nove mesi. E’ un po’ esagerato per un automobilista, ma diciamo che ci può anche stare se l’automobilista in questione non è abituato al sistema di guida britannico. Ma le scusanti di Mario Balotelli vanno a farsi benedire quando le infrazioni stradali vengono commesse in Italia, dove il ragazzino dovrebbe avere più dimestichezza con la strada.

E invece eccolo sfrecciare a tutta velocità per le vie di Milano a bordo di un’auto con finestrini anteriori (non consentiti) e lunotto posteriore oscurati. Ed ecco arrivare anche una bella multa da 380 euro per l’attaccante del Manchester City, che non ha trovato una buona scusa da proporre agli agenti. E non finisce qui, perché Supermario ha perso anche 10 punti sulla preziosissima patente ed ora dovrà comportarsi da guidatore modello per evitare che il rettangolino rosa gli venga ritirato.

Credeva forse che la conoscenza con i boss di Scampia lo mettesse al riparo dalle brutte sorprese della polizia stradale?

Commenti