Juve, brutta tegola: lungo stop di Chiellini

Il giocatore bianconerò dovrà fermarsi per 40 giorni a causa di un problema al polpaccio sinistro,

di David Spagnoletto 4 Luglio 2012 14:58

Giorgio Chiellini dovrà star fermo per un mese e mezzo. Dopo il terzo infortunio in pochi mesi, il difensore della Juventus sarà costretto a saltare la preparazione. A comunicarlo è stata la stessa società bianconera che, attraverso un comunicato, ha reso l’entità dell’infortunio del suo giocatore.

Una brutta tegola per Antonio Conte, che anche sul livornese ha modellato il reparto arretrato, vero punto di forza della stagione passata, conclusasi con la vittoria del 28esimo scudetto. È da escludere la sua presenza nella Supercoppa italiana che si giocherà a Pechino contro il Napoli di Walter Mazzarri l’11 agosto prossimo.

Chiellini si era dovuto fermare dopo l’ultima giornata di campionato, quando si fece male nella festa tricolore contro l’Atalanta. Poi altri due stop con la Nazionale, l’ultimo gli è costato una “lesione di primo-secondo grado al gemello mediale del polpaccio sinistro”.

Ultimo che è arrivato durante la finale di Euro 2012 in occasione del primo gol della Spagna nel vano tentativo di ricorrere Fabregas, che poi avrebbe servito a Silva la palla del vantaggio.

Commenti