Josè Mourinho: nuovo look, ironizzando su Milan e Barcellona

Dopo la secca vittoria del Real Madrid per 4-0 con il Lione, lo Special One rifila in conferenza stampa qualche frecciatina a Milan e Barcellona.

di Simona Vitale 19 ottobre 2011 13:11

Josè Mourinho ieri è tornato sulla panchina del Real Madrid in Champions League dopo la lunga squalifica. Un ritorno davvero in grande stile, con una secca vittoria della sua squadra 4-0 sul Lione e una conferenza stampa nella quale ha dato il meglio si sè e della sua ars oratoria, probabilmente rinvigorita dal netto successo del Real.

Mou in conferenza stampa ha anche sfoggiato un nuovo look. Difatti il suo sponsor tecnico, per festeggiare le 100 panchine in una competizione europea dello Special One, gli ha fatto indossare in occasione della partita con i francesi, un gillet nero che già sta facendo discutere in Spagna e in Europa, dal momento che sarebbe vietato dall’UEFA indossare materiale tecnico non appartente alla squadra, rischiando così di incorrere in una sanzione. Ma non è una novità per Mou e il suo bel caratterino.

Dopo la partita viene il meglio. Mourinho ha deciso di togliersi qualche sassolino dalla scarpe lanciando frecciatine alla situazione del girone H della Champions, dove si trovano due squadre sue acerrime nemiche: il Barcellona e il Milan.

Noi siamo in un girone dove sono presenti un grande club francese, i campioni d’Olanda e i campioni di Croazia. Altri hanno avuto più fortuna. E magari sono capitati con squadre talmente sconosciute che mi tocca andare su internet a cercare delle informazioni per saperne qualcosa” queste le parole di Mou, riferendosi alle squadre del  Bate Borisov e dei cechi del Viktoria Plzen, che fanno parte del girone di Milan e Barcellona.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti