Italia-Irlanda, le probabili formazioni

L'Italia cambia pelle per portare a casa la qualificazione al turno successivo

di Nadia Napolitano 18 giugno 2012 10:12

La Nazionale italiana è ad un bivio: passare il turno battendo l’Irlanda o tornare a casa con un pugno di mosche in mano. Finora l’organico di mister Prandelli è sembrato compatto nella manovra offensiva, anche se poco concreto, e leggermente disunito nei ripiegamenti. C’è qualcosa da rimettere apposto nella parte arretrata della nostra metà campo, questo è sicuro.

L’infortunio di Barzagli non ha fatto che complicare le cose: con il bianconero fuori, il cittì non ha potuto fare altro che far retrocedere De Rossi sulla linea difensiva. Seppur sicuro di sè e con grande personalità, il romanista, in alcuni importanti frangenti, si è perso l’attaccante commettendo tutta una serie di svarioni che cari ci sono costati.

Nella partita di stasera, si spera, qualcosa cambierà: recuperato dall’infortunio, Barzagli tornerà al suo ruolo, fiancheggiato da Bonucci. Chiellini e Maggio faranno da laterali di difesa, mentre il buon De Rossi potrà essere reintegrato a centrocampo, insieme a Pirlo e Marchisio. Gli ultimi dubbi interessano la trequarti: Thiago Motta sembra essere in vantaggio su Giovinco e Diamanti, ma nulla è ancora scritto. Il commissario tecnico potrebbe, in extremis, stravolgere il suo scacchiere tattico, rivoluzionando completamente modulo e, quindi, undici titolare.

In attacco, invece, scelte obbligate: Mario Balotelli, che lamenta un fastidio al ginocchio destro, non potrà scendere in campo. L’attaccante del Manchester City son giorni che fa uso della borsa del ghiaccio per lenire le sue pene. Per lui non c’è stato molto da fare. Prenderà il suo posto Totò Di Natale, che, in formissima com’è, avrebbe meritato di giocare a prescindere dall’infortunio di Super Mario, apparso non al top della condizione. Antonio Cassano andrà a completare il tandem d’attacco, regalando estro ed imprevedibilità alla manovra offensiva della nostra Nazionale. Non ci resta che attendere qualche ora perchè lo spettacolo abbia inizio.

Italia (4-3-1-2): Buffon; Maggio, Barzagli, Bonucci, Chiellini; Pirlo, De Rossi, Marchisio; Thiago Motta; Cassano, Di Natale. A disposizione: De Sanctis, Sirigu, Abate, Balzaretti, Ogbonna, Montolivo, Giaccherini, Diamanti, Nocerino, Borini, Giovinco. All. Prandelli

Irlanda (4-4-2): Given; O’Shea, St Ledger, Dunne, Ward; Duff, Whelan, Andrews, McGeady; Keane, Doyle. A disposizione: Westwod, Kely, McShane, O’Dea, Gibson, Hunt, Green, McClean, Walters, Cox, Long, Forde. All. Trapattoni

Arbitro: Cuneyt Cakir (Turchia)

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti