Inter, dopo i cinesi anche i russi entrano in società

Ieri la Saras ha concluso un accordo di collaborazione con il gruppo petrolifero Rosneft.

di Antonio Ferraro 21 Settembre 2012 13:32

Negli ultimi due anni Massimo Moratti si è sempre dimostrato molto attento a qualsiasi sviluppo finanziario per poter rinforzare le proprie strutture. E ora che la situazione economica a livello internazionale è diventata decisamente complessa, il patron nerazzurro ha deciso di imprimere una svolta al suo business. La strada è quella delle partnership, in primo luogo per la Saras ma, di riflesso, anche per l’Inter.

Commenti