Infortunio assurdo per Banega: dimentica il freno a mano, investito dalla sua auto

di David Spagnoletto 20 Febbraio 2012 12:05

Ever Banega dovrà star fermo per i prossimi sei mesi. Il centrocampista del Valencia, però, non è stato vittima di un’entrata troppo dura di un avversario o di un movimento anomalo della gamba, ma del suo freno a mano. Il giocatore, fermatosi a un distributore di benzina, si è dimenticato di mettere il freno a mano, con il risultato di essere rimasto schiacciato dalla sua stessa automobile.

L’anomalo incidente è costato a Banega la rottura della caviglia, della tibia e del perone della gamba sinistra. Secondo i medici, tornerà sui campi di calcio solo a settembre per l’inizio della prossima stagione. L’argentino è al secondo brutto infortunio stagionale, ma questo appena descritto è sicuramente il più strano della sua carriera e forse entrerà di diritto come il più curioso della storia del calcio mondiale. In passato sulle tracce di Banega si erano mosse molte squadre italiane. Su tutte Juventus, Inter e Roma.

Commenti