Incredibile: un arbitro dice “stai zitto terrone” a un presidente, che lo vuole denunciare

di David Spagnoletto 20 Dicembre 2011 17:08

Un arbitro è finito nell’occhio del ciclone per aver risposto “Stai zitto terrone” al presidente dell’Akragas calcio di Agrigento. Il diverbio è nato per le proteste del massimo dirigente della società siciliana, Giovanni Castronovo, che si lamentava con il direttore di gara romagnolo, Alessandro Colinucci, per le tre espulsioni rimediate in venti minuti nella partita contro il Ribera, persa per 2-1.

A riportare la frase incriminata è stato lo stesso Castronovo, che in una lettera inviata ai vertici della Lega nazionale dilettanti, ha chiesto l’autorizzazione alle autorità competenti per denunciare penalmente la giacchetta nera di Cesena, reo di aver messo a rischio l’ordine pubblico.

Tags: cesena · lega
Commenti