Il ct della Colombia si scusa per aver picchiato una donna

di Gioia Bò 9 Agosto 2011 6:00
Spread the love

Il suo nome e la sua faccia paffuta stanno facendo il giro del mondo in questi ultimi giorni, da quando ha preso a pugni una donna all’uscita di un bar di Bogotà. Lui è Hernan Dario Gomez, ct della Colombia, nazionale reduce da una Coppa America vissuta tra alti e bassi.

Ebbene, la donna (a quanto pare ubriaca) ha insultato pesantemente il selezionatore colombiano per il gioco espresso dalla nazionale e lui avrebbe reagito prendendo a pugni la malcapitata. Ora l’allenatore chiede scusa pubblicamente per l’episodio increscioso e deprecabile:

Sono profondamente dispiaciuto per aver perso la calma in tal modo. Una simile reazione non è assolutamente giustificabile, ancor meno da una persona come me che non si è mai trovata in una situazione del genere in 26 anni di carriera. Questo episodio mi riempie di vergogna davanti a mia madre, a mia moglie ed a tutte le donne del mio Paese.

Sarà sufficiente invitare la donna alla prossima gara della nazionale per farsi perdonare?

Commenti