Germania, un giocatore non si allena perché deve sposarsi

È accaduto a Mike Hanke, attaccante del Borussia Moenglabdach.

di David Spagnoletto 18 dicembre 2012 12:26

Nel calcio verrà ricordata come la settimana delle stranezze. Dopo che Guglielmo Stendardo ha saltato la partita di Coppa Italia fra Roma e Atalanta per svolgere la prima parte degli esami per diventare avvocato, è arrivata la volta di Mike Hanke.

L’attaccante del Borussia Moenglabdach non ha preso parte a un allenamento perché doveva sposarsi con la sua amata Jenny. Una motivazione più che valida, che però, a differenza del collega nerazzurro, non ha irritato la società di appartenenza e l’allenatore.

Mike Hanke, classe 1983, gioca nel Borussia Moenglabdach dal gennaio 2011 con cui ha realizzato 9 gol in 45 presenze. Il suo debutto in Bundesliga è arrivato nell’annata 2001-2002 con la maglia dello Schalke 04. Nella squadra di Gelsenkirchen, il calciatore ha terminato la sua militanza nel 2007 quando è stato acquistato dall’Hannover con cui è rimasto fino all’arrivo nel suo attuale club.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti