Gabriel, il bambino senza piedi che si allena col Barcellona (VIDEO)

Il ragazzino ha impressionato per la sua rapidità e per la sua capacità di effettuare veloci dribbling e passaggi.

di Simona Vitale 1 Agosto 2012 15:32

Quando la forza d’animo e la passione sono forti possono probabilmente sconfiggere anche le più enormi difficoltà. Ne sa qualcosa Gabriel, un bambino brasiliano di 11 anni che, come tanti suoi coetanei, ama tantissimo il gioco del calcio e sogna di diventare un calciatore professionista. Il problema è che questo ragazzino è nato con una grave malformazione. Gabriel, infatti, non ha i piedi. A vederlo, sembrerebbe quasi impossibile anche che possa reggersi in piedi. Eppure, questo non gli ha impedito di sviluppare una tenacia e una forza che gli han fatto superare anche gli ostacoli più oggettivi.

Da sempre tifosissimo del grande Barcellona di Messi e Iniesta, Gabriel ha potuto realizzare un piccolo sogno. Da qualche giorno, infatti, si sono aperte per lui le porte di una scuola calcio del Barcellona a Rio de Janeiro, in Brasile. Il bambino qui, immortalato dalle telecamere, si sta rivelando un autentico talento, riuscendo ad effettuare veloci dribbling e doppi passaggi con tunnel.

Il dottore Maurice Smith, un membro del club sportivo del Dipartimento di Scienze, ha dichiarato: “Ha superato tutti i test che facciamo fare ai bambini. Anche se non aveva entrambi i piedi, ha un coordinamento formidabile. Egli si distingueva tra i bambini della  sua stessa età”. Joaquim Estrada, uno degli amministratori presso l‘Accademia del Barcellona, ha dichiarato: “Non abbiamo mai avuto un caso come questo, ma non è un problema, abbiamo spazio per tutti”. Gabriel ha anche avuto modo di incontrare Deco, ex proprio del Barcellona, che a proposito della storia di Gabriel ha detto: “La sua storia è avvincente.  Superare tutto questo dimostra solo la capacità di adattarsi di Gabriel e, in definitiva, il piacere di giocare a calcio”.

La storia di questo ragazzino ha emozionato il Brasile, rimasto commosso da un bambino che accarezza il sogno di poter giocare un giorno nel mitico Barcellona.

Gabriel, il bambino senza piedi che si allena col Barcellona (VIDEO)
Commenti