Europa League: Udinese surclassata dall’Atletico, finisce 4-0

Il turnover di Guidolin non sortisce gli effetti sperati e i friulani vengono dominati dagli spagnoli che vincono meritatamente 4-0.

di Ivano Sorrentino 4 Novembre 2011 0:45

Niente da fare per l’Udinese che esce meritatamente sconfitta dal confronto contro l’Atletico Madrid, gli spagnoli infatti sono stati molt più determinati dei bianconeri nel voler raggiungere a tutti i costi i tre punti. L’Udinese infatti non entra mai in partita e subisce le prime due reti dopo solo 15 minuti, alla fine saranno quattro le realizzazioni dei madrileni che vanno in goal con Lopez, con l’ex Juventino Diego per ben due volte, e infine con Falcao.

L’attenuante per i friulani è senza dubbio il massiccio turnover operato dal tecnico Guidolin che per la sfida di Madrid lascia in campo i migliori giocatori della squadra, tranne Handanovic, uno su tutti il capitano Antonio Di Natale. L’Udinese viene dunque raggiunta al comendo del girone proprio dall’Atletico Madrid, tuttavia la squadra italiana ha dimostrato di essere superiore alle altre due compagini, ovvero il Rennes e il Celtic, e può agguantare la qualificazione ai sedicesimi di finale senza particolari patemi.

Commenti