E’ ufficiale. Rinviata la prima giornata di serie A

di Simona Vitale 26 Agosto 2011 13:36

E’ ufficiale. La prima giornata del campionato di Seria A è stata rinviata.

La notizia è stata ufficializzata oggi da Coverciano dal Presidente della Figc, Giancarlo Abete.

Abete ha riferito che in mancanza della firma sull’accordo collettivo, l’associazione dei calciatori ha deciso di non scendere in campo e quindi per delega, ha avuto dalla Federazione il potere di rinviare la prima giornata del Campionato.

Abete si è mostrato preoccupato, giacchè il rischio si correrà anche per le gare successive, dal momento che permane l’ipotesi di uno sciopero ad oltranza.

Damiano Tommasi, Presidente dell’associazione italiana calciatori, afferma che è  la Lega a voler rompere e che proprio oggi ha proposto alla Lega stessa un accordo collettivo fino al 2012

A Sky Sport 24, Tommasi ha dichiarato : ” Abbiamo provato a fare di tutto per evitare che saltasse lo spettacolo del campionato. Non e’ stata accettata nemmeno l’ultima soluzione “.

Maurizio Beretta, presidente della Lega di Serie A, invece, dichiara che ” la proposta dei calciatori era fatta per dire di no. I presidenti hanno deciso, con l’ultima votazione, che il contributo di solidarieta’ va inserito nel contratto collettivo. L’accordo ponte non prevedeva quest’ipotesi e, per questo, non era attuabile”.

Vedremo cosa accadrà nei giorni seguenti.

Commenti